Crostata di nocciole

Dopo secoli di inattività, ecco una nuova ricetta. Credo sia una delle migliori torte uscite dal mio forno. Richiede un po' di lavoro e di pazienza, soprattutto se dovete pulire le nocciole, ma il risultato ripagherà i vostri sforzi.

Ingredienti

  • Nocciole sgusciate: 350g (50 + 300)
  • Zucchero: 380g (80 + 300)
  • Farina: 200g
  • 3 uova (2 torli + 1 tuorlo e 2 albumi)
  • Burro: 110g
  • Una bustina di vanillina
  • Un pizzico di sale
  • Un bicchierino di rum
  • Cioccolato fondente a piacere

Preparazione

Per prima cosa bisogna tostare le nocciole. Io avevo delle nocciole che mi avevano regalato, e le avevo già sgusciate prima di tostarle, quindi le ho tostate mettendole in una padella di acciaio su fuoco moderato per qualche minuto, mescolando per bene. Col senno di poi, forse conviene tostare le nocciole ancora col guscio in forno. Infatti, sgusciandole prima, molte saranno rotte e sarà poi difficile ottenere una tostatura omogenea. In ogni caso la tostatura è fondamentale perchè le nocciole sono molto più gustose e inoltre è possibile rimuovere la pellicina. Se comprate le nocciole già tostate, e magari anche sgusciate, vi risparmiate un bel po' di lavoro.
Le nocciole vanno poi tritate finemente.

Passiamo ora alla pasta frolla. Mescolate il burro ammorbidito (a temperatura ambiente) con 80g di zucchero, quindi aggiungete la vanillina e un pizzico di sale. Aggiungete poi i 2 tuorli e mescolate bene per ottenere un composto omogeneo. Unite poi al composto 50g di nocciole tritate, e infine la farina. Impastate per bene e poi lasciate riposare il tutto un'oretta in frigo.

Prendete quindi una teglia imburrata e infarinata e stendete la pasta frolla in modo da avere dei bordi un po' alti. Bucherellate la pasta frolla con una forchetta.

A questo punto è ora di preparare la farcitura. Per prima cosa grattuggiate un po' di cioccolato in modo da coprire il fondo della torta. Poi in una ciotola unite 300g di zucchero con 300g di nocciole tritate, quindi aggiungete un tuorlo d'uovo e il rum. Mescolate bene, poi aggiungete 2 albumi montati a neve, mescolando dall'alto in basso. Stendete il composto sulla crostata sopra il cioccolato grattuggiato ed infornate immediatamente (180° per 35 minuti).

Ecco il risultato:

Crostata nocciole

Questa crostata è fantastica, il ripieno all'interno rimane morbido, ma sopra si forma una crosticina deliziosa. Provare per credere!

Domenica 30 Ottobre 2011, 09:48:03 GMT + 1:00

tags: cucina


Commenti

Gaia

Non ci credo che nessuno ha commentato questa ricetta dal 2011! questa crostata è originale e buonissima, e il rum dà quel tocco in più che fa la differenza in base ai miei gusti, ho ridotto lo zucchero, ottimo risultato. Grazie!

Lunedì 22 Febbraio 2016, 11:50:19 GMT + 1:00

Marzia Pitton

Buongiorno
Sapete dirmi il diametro della teglia? Grazie

Giovedì 06 Ottobre 2016, 13:22:14 GMT + 2:00

Fabio

Credo 24 cm

Giovedì 06 Ottobre 2016, 14:06:08 GMT + 2:00

Lascia un commento

Nome (richiesto)
e-mail (opzionale, non verrà pubblicata, utile se si vuole essere contattati)
Non compilare questo
Sito Web (opzionale)
Inserire il codice che compare qui sotto (richiesto)

Commento
_ok_ooahhasdbowdownclapclickcrycry2devildohgogogokillkisskiss2laughmahperfidprrrredsadscratchserioussmilesweatthinkwallxmasyeah