Crostata ai tre cioccolati e lamponi

Ecco qui una golosa crostata per far fuori un po' di cioccolato avanzato da Pasqua. E' una ricetta di Guido Castagna, il procedimento è un po' laborioso, quindi non ve lo riporto, ma potete trovarlo qui. Le dosi indicate sono a volte un po' esagerate, in particolare per le 2 mousse, mentre secondo me la gelatina ai lamponi è un po' scarsina. Inoltre c'è forse un po' di confusione negli ingredienti della mousse al cioccolato bianco, quindi si può seguire in alternativa questa ricetta che comunque è simile.

Quindi nello specifico io ho usato queste dosi:

  • Per la base ho seguito le dosi indicate, ma risultava un po' molle, quindi alla fine ho aggiunto ancora farina di riso così che avesse la normale consistenza della pasta frolla. Forse era meglio usare solo il tuorlo invece dell'uovo intero...
  • Per la mousse al ciccolato bianco ho seguito la ricetta di GialloZafferano, usando però solo 200g di cioccolato bianco e scalando di conseguenza gli altri ingredienti. E comunque era anche troppa.
  • Per la mousse al cioccolato al latte, ho fatto la crema pasticcera con 2 tuorli, ne è venuta circa 200g, quindi ho scalato gli altri ingredienti di conseguenza. Come dose mi sembra buona.
  • Per la gelatina di lamponi, io avevo già della marmellata fatta in casa, e ne ho usata circa 500g.

Ecco come mi è venuta:

crostata 3 cioccolati lamponi

Domenica 08 Giugno 2014, 14:59:11 GMT + 2:00

tags: cucina


Commenti

Nessuno ha ancora commentato. Tu puoi essere il primo!

Lascia un commento

Nome (richiesto)
e-mail (opzionale, non verrà pubblicata, utile se si vuole essere contattati)
Non compilare questo
Sito Web (opzionale)
Inserire il codice che compare qui sotto (richiesto)

Commento
_ok_ooahhasdbowdownclapclickcrycry2devildohgogogokillkisskiss2laughmahperfidprrrredsadscratchserioussmilesweatthinkwallxmasyeah